climatizzazione - Electra 2000 - impianti elettrici civili ed industriali

Vai ai contenuti
il nostro lavoro

L'ambiente dove viviamo o lavoriamo riveste un'importanza significativa nello stare bene ed è per questo che noi proponiamo solo le migliori marche distribuite sul mercato.


Tutti i climatizzatori installati

INFORMAZIONI UTILI


Condizionatori, climatizzatori, deumidificatori, purificatori: quali sono le principali differenze?

  • I condizionatori sono gli apparecchi che costituiscono l'impianto di condizionamento.
  • Il condizionatore serve a raffreddare l'aria di un ambiente; tendenzialmente non la deumidifica né la purifica dalle microparticelle dannose all'organismo.
  • I condizionatori non intervengono nella gestione igrometrica del bioclima perché non mutano il tasso di umidità dell'ambiente.
  • I climatizzatori sono gli apparecchi che costituiscono l'impianto di climatizzazione.
  • I modelli più evoluti di ultima generazione rappresentano la soluzione più completa per gestire le esigenze bioclimatiche che si desidera ricreare nell'ambiente poiché raffreddano l'aria in estate e la riscaldano in inverno; ne sotrraggono il tasso eccessivo di umidità mediante la funzionalità di deumidificatore; la filtrano dalle microparticelle dannose all'organismo attraverso la funzione di purificatore.
  • I deumidificatori assorbono l'eccessivo tasso di umidità dell’aria e per questo si possono impiegare per rendere migliori le condizioni respiratorie delle persone affette da problemi cardiorespiratori o con allergie, oltre a essere impiegati per scopi domestici come l'asciugatura del bucato in ambienti casalinghi (es. bagno, locale adibito a lavanderia).
  • I deumidificatori non intervengono nella gestione termica del bioclima poiché non mutano la temperatura dell'ambiente.
  • I purificatori filtrano l’aria dalle particelle e dalle microparticelle nocive all'apparato respiratorio (polvere, smog, pollini, acari, batteri, ecc.).
  • I purificatori quindi non intervengono né nella gestione termica né nella gestione igrometrica del bioclima perché non mutano la temperatura e il tasso di umidità dell'ambiente.


Climatizzatore a pavimento

Sistema di climatizzazione con l’unità interna installata sul pavimento della stanza e l’unità esterna montata sul muro esterno dell’abitazione. È indicata se non volete vedere lo split (cioè l’unità interna) appeso alla parete o al soffitto. Il vantaggio offerto dal climatizzatore a pavimento è di fare girare costantemente la temperatura fresca nell’area che abitiamo in quanto il caldo tenderebbe altrimenti a rimanere nella parte bassa dell’ambiente. In questo caso il flusso d’aria è diretto orizzontalmente e verso l’alto oltre che verso destra e sinistra. Scegliete questo impianto se l’ambiente da climatizzare supera i 4 metri: sarebbe inutile impiegare energia per rinfrescare l’aria dove non mangiate, non vi rilassate e non dormite. Buona idea anche per le case con soppalco, perché il piano basso sarà fresco e la zona soppalcata dove solitamente c’è la camera da letto sarò perfettamente vivibile.

DATI AZIENDALI:
Electra 2000 di Piero Cavallo & C.
via Chisola, 14 int.1/2 - 10048 Vinovo (TO)
tel. +39 011 276.35.93
cell. +39 330 211.418
email: info@electra2000.it
PEC: electra2000@pec.it
partita IVA 07870970014
Torna ai contenuti